Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Formazione continua

L'Università degli Studi di Torino nell'ambito della propria programmazione sulla formazione continua, attiva corsi di formazione e aggiornamento professionale, di breve durata, su argomenti di particolare interesse.

Il Dipartimento di Management seguendo la stessa logica, propone corsi di formazione volti all'acquisizione e allo sviluppo di nuove competenze professionali in diversi ambiti che ha individuato di maggior richiamo per gli utenti, adeguando l' offerta formativa alle nuove esigenze.

Corsi a.a. 2022-2023

Sezione in aggiornamento

 

Corso Universitario di Aggiornamento Professionale

Coordinamento scientifico del corso:

Calendario e durata: la didattica prevede 125 ore totali tra lezioni online, pratico-laboratoriali e lo svolgimento di project work formativi. Le lezioni saranno previste a partire da ottobre 2022.
Il corso è erogato tramite una piattaforma di apprendimento LMS interattiva e di facile utilizzo. È richiesta una frequenza obbligatoria (80%).

Sede del corso: il corso è previsto online.

Iscrizioni: Le preiscrizioni saranno possibili con uno sconto del 30% entro il 30 settembre 2022.

Suddivisione in moduli e docenti

Modulo 1: Fundamentals

  1. Il nuovo mindset per l’evoluzione del business della tecnologia
  2. Un viaggio tra i pilastri tecnologici – Artificial intelligence, Data Visualization, Augmented Reality, Blockchain, Robotica.
  3. Le power skills dell’innovazione: un nuovo modo di lavorare
  4. Coding Lab Project work: applicazione ad un caso reale

Modulo 2: Advanced

  1. Metodi e strumenti per l’innovazione e la transizione tecnologica, digitale e sociale
  2. Casi aziendali di innovazione del settore privato e pubblico
  3. Innovation Project work: applicazione ad un caso reale

Il completamento regolare del CUAP “H&TL: la patente delle tecnologie emergenti “e il sostenimento delle relative prove finali consente di accedere al processo di certificazione delle competenze gestito da CEPAS, Organismo di Certificazione operante ai sensi della norma internazionale ISO 17024.

Ciò significa che i partecipanti potranno partecipare all'esame specificamente dedicato (contestuale alle prove finali del CUAP) e ottenere, oltre all’attestato di frequenza universitario rilasciato dal Dipartimento di Management dell’Università di Torino, oltre all’attestato di frequenza rilasciato dalla Comau Academy, anche una certificazione personale professionale rilasciata direttamente da CEPAS. Tale certificazione abilita automaticamente all’iscrizione a un Registro pubblico appositamente predisposto e potrà essere rinnovata di anno in anno a cura del diretto interessato.

La quota di partecipazione ai processi di certificazione CEPAS è compresa nella quota di iscrizione al CUAP.

I relatori del CUAP saranno esperti in materie di nuove tecnologie emergenti, innovazione aziendale e implementazione di nuovi processi organizzativi.

Costi e siti web: per maggiori informazioni sui costi è possibile consultare il sito web: htlicence.com

Informazioni: è possibile contattare gli indirizzi email info@htlicence.com e htlicence.management@unito.it

 

Corso Universitario di Aggiornamento Professionale

Direttore del corso: Prof. Paolo Biancone

Calendario e durata: la didattica prevede 125 ore totali tra lezioni d’aula frontali, pratico-laboratoriali e lo svolgimento di un project work. Le lezioni avranno cadenza settimanale, il lunedì pomeriggio, con inizio nella prima metà di febbraio 2023.

È previsto l’utilizzo della piattaforma didattica Moodle per la condivisione del materiale didattico, videopillole e casi da analizzare. È richiesta una frequenza obbligatoria (80%).

Sede del corso: Il corso è previsto online, con didattica in diretta.

Iscrizioni: le pre-immatricolazioni sono aperte dal 5 dicembre 2022 (dalle ore 9:30) al 13 gennaio 2023 (fino alle 15). A questa prima fase seguirà immatricolazione aperta dal 23 al 27 gennaio 2023.

Per pre-immatricolarsi seguire la procedura online indicata sul portale di Ateneo (disponibile una breve guida con i passi da seguire).

Programma delle lezioni e docenti:

Lezione 1: Lancio del corso
Il contesto: evoluzione del terzo settore, l'evoluzione del profit, le imprese ad impatto sociale, la finanza ad impatto sociale

Lezione 2: Perchè misurare
Introduzione concetto di impatto sociale, le imprese ad impatto sociale, le imprese profit, le imprese benefit e i finanziatori ad impatto e la misura

Lezione 3: La riforma del terzo settore, le direttive europee e la misurazione dell'impatto
Analisi della normativa e delle linee guida, VIS e gli approcci europei

Lezione 4: Gli strumenti e approcci esistenti per la misurazione di impatto e il processo
Presentazione e analisi critica dei modelli e degli approcci. Teoria del cambiamento, social impact assessment, introduzione al bilancio sociale

Lezione 5: La redazione del bilancio sociale, non financial reporting

Lezione 6: Critical session
Prospettive critiche sulla valutazione di impatto

Lezione 7: Presentazione casi del terzo settore e casi benefit
Cosa e come i finanziatori ad impatto e il terzo settore

Lezione 8: Indici, rating di sostenibilità e mercati
Relazione fra impatto e sostenibilità: standards, indici, rating e mercati. Cosa e come misurano le imprese profit

Lezione 9: Presentazione Project work

Lezione 10: Presentazione Project work e conclusione del corso

Il completamento regolare del CUAP sulla valutazione di impatto sociale e il sostenimento delle relative prove finali consente di accedere al processo di certificazione come Chief Value Officer o Valutatore d'impatto gestito da CEPAS, Organismo di Certificazione operante ai sensi della norma internazionale ISO 17024.

Ciò significa che i partecipanti potranno partecipare all'esame specificamente dedicato (contestuale alle prove finali del CUAP) e ottenere, oltre all’attestato universitario, anche una certificazione personale professionale rilasciata direttamente da CEPAS. Tale certificazione abilita automaticamente all’iscrizione ad un Registro pubblico appositamente predisposto e potrà essere rinnovata di anno in anno a cura del diretto interessato.

La quota di partecipazione ai processi di certificazione CEPAS è compresa nella quota di iscrizione al CUAP.

I relatori del CUAP saranno esperti sulla Valutazione di impatto sociale derivanti dal mondo scientifico-accademico e professionale.

Costi: il costo di iscrizione è pari a Euro 1300 (il costo comprende anche la quota di iscrizione all’esame del CEPAS).

Informazioni: è possibile contattare l’indirizzo email socialimpact.management@unito.it

Siti web: Corso universitario sulla valutazione di impatto

 


Corsi a.a. 2021-2022

 

Corsi Universitari di Perfezionamento

Direttore del corso: Prof. Mario Grandinetti

CFU: 20

Calendario e durata: il corso è strutturato in 24 sessioni, per una durata totale di 6 mesi. Sono previsti 6 moduli formativi, uno per ogni mese di partecipazione al corso. I dettagli sono disponibili sul sito ufficiale nella sezione dedicata.

Sede del corso: Dipartimento di Management - Corso U. Sovietica, 218 Bis, 10134, Torino.

Programma: disponibile sul sito ufficiale del corso.

Costi: 1.800 € (comprensive delle tasse di iscrizione).

Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale del corso.

 

Direttore del corso: Prof. Paolo Biancone

Durata e sede del corso: la didattica prevede 42 ore equivalenti tra lezioni virtuali e studio personale. Le lezioni saranno erogate settimanalmente attraverso la piattaforma Moodle dell’Università degli Studi di Torino. L’inizio della fruizione al corso è fissato per venerdì 23 luglio 2021.

Iscrizioni: L’iscrizione al corso dovrà avvenire dal 5 al 23 Luglio 2021 attraverso l’invio del proprio Curriculum Vitae (CV) all’indirizzo mail: altaformazione.management@unito.it

Programma delle lezioni e docenti:

  • I fondamentali della finanza islamica
  • I paesi musulmani e la diaspora in Italia
  • Le infrastrutture del sistema finanziario islamico
  • I contratti islamici
  • Le tipologie e le peculiarità delle banche islamiche
  • Lo Shari'ah supervisory board
  • I titoli di debito: Sukuk
  • Le assicurazioni islamiche: Takaful
  • Gli indici islamici
  • I settori dell'economia islamica: Food and Beverage, Modest Fashion e Halal Tourism.

I relatori sono docenti dell’Università degli Studi di Torino. In particolare:

  • Paolo Pietro Biancone: Professore Ordinario e coordinatore dell'Osservatorio sulla Finanza Islamica presso il Dipartimento di Management dell'Università degli Studi di Torino
  • Silvana Secinaro: Professoressa Associata presso il Dipartimento di Management dell'Università degli Studi di Torino
  • Roberta Ricucci: Professoressa Associata presso il Dipartimento di Culture, Politica e Società

Costi: Il corso è totalmente finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca e rientra all’interno del progetto PRIMED: Prevenzione e integrazione dello spazio Trans-mediterraneo. Pertanto, non è richiesto alcuna contribuzione ai partecipanti.

Informazioni: è possibile contattare l’indirizzo email altaformazione.management@unito.it

 

Corsi Universitari di Aggiornamento Professionale

Direttore del corso: Prof. Enrico Sorano

Comitato di coordinamento:Prof. Enrico Sorano, Dott. Roberto Ravinale, Dott. Alberto Sardi, Avv. Ernesto Macrì.

Calendario e durata: la didattica prevede 80 ore totali di lezione. Le lezioni avranno cadenza settimanale, il mercoledì mattina e pomeriggio, con inizio il 28 settembre 2022.
E’ previsto l’utilizzo della piattaforma didattica Moodle per la condivisione del materiale didattico. E’ richiesta una frequenza obbligatoria (80%).

Sede del corso: il corso è previsto con modalità ibrida (in presenza/a distanza).

Iscrizioni: le pre-immatricolazioni sono aperte dal 7 luglio 2022 (dalle ore 9.00) all’ 8 settembre 2022 (fino alle 15.00). A questa prima fase seguirà il periodo di immatricolazione aperto dal 15 al 23 settembre 2022.

Per pre-immatricolarsi seguire la procedura online indicata sul portale di Ateneo.

Programma delle lezioni e docenti:

  1. Il processo di riforma degli ordinamenti contabili pubblici e il sistema di programmazione e controllo nelle strutture sanitarie – sei (6) ore
    • Prof. Enrico Sorano
  1. L’organizzazione e i processi gestionali delle strutture sanitarie – sei (6) ore
    • Dott. Alberto Sardi
  2. Attività di risk management nelle strutture pubbliche e private – sedici (16) ore
    • Prof. Francesco Venneri
    • Dott. Umberto Fiandra
    • Dott.ssa Fidelia Cascini
    • Dott.ssa Guerrieri/Team Sham
  3. Responsabilità civile, penale e amministrativa nelle strutture pubbliche e private – sedici (16) ore
    • Avv. Paolo Salvini
    • Avv. Luigi Giuliano
    • Avv. Daniela Marcello
    • Dott. Arturo Iadecola
  4. Gli aspetti assicurativi della responsabilità sanitaria – quattro (4) ore
    • Avv. Ernesto Macrì
  5. Gestione della sinistrosità e del contenzioso – quattro (4) ore esercitazioni pratiche
    • Avv. Ernesto Macrì
    • Team Sham
  6. Cybersecurity e data protection – sedici (16) ore
    • Avv. Francesco Meloni
    • Dott. Paolo Dal Checco
    • Team Sham
    • Avv. Carlo Blengino
  7. Logiche negoziali – quattro (4) ore
    • Dott. Pierpaolo Peretti Griva
  8. Approccio medico – paziente – quattro (4) ore
    • Avv. Maria Nefeli Gribaudi
  9. Aspetti contabili ed economico-finanziari della gestione del rischio sanitario – quattro (4) ore
    • Prof. Enrico Sorano
    • Dott. Alberto Sardi

Costi: il costo di iscrizione è pari ad euro 900,00.

Informazioni: è possibile contattare l’indirizzo mail enrico.sorano@unito.it

Direttore del corso: Prof. Enrico Sorano

Comitato di coordinamento:Prof. Enrico Sorano, Prof.ssa Vania Tradori, Dott. Alberto Sardi.

Calendario e durata: la didattica prevede 40 ore totali di lezione. Le lezioni avranno cadenza settimanale, il giovedì mattina e pomeriggio, con inizio il 29 settembre 2022.
E’ previsto l’utilizzo della piattaforma didattica Moodle per la condivisione del materiale didattico. E’ richiesta una frequenza obbligatoria (80%).

Sede del corso: il corso è previsto con modalità ibrida (in presenza/a distanza).

Iscrizioni: le pre-immatricolazioni sono aperte dal 7 luglio 2022 (dalle ore 9.00) all’ 8 settembre 2022 (fino alle 15.00). A questa prima fase seguirà il periodo di immatricolazione aperto dal 15 al 23 settembre 2022.

Per pre-immatricolarsi seguire la procedura online indicata sul portale di Ateneo.

Programma delle lezioni e docenti:

  1. Introduzione del corso
  2. I sistemi di misurazione e di gestione delle performance: teoria e prassi
  3. I sistemi di misurazione e di gestione delle performance negli enti locali
  4. I sistemi di misurazione e di gestione delle performance nelle società partecipate
  5. Laboratori esperienziali
  6. Testimonianze aziendali
  7. PNRR ed evoluzione dei sistemi di controllo interno
  8. Presentazione Project Work

Docenti:

  • Prof. Enrico Sorano
  • Dott. Alberto Sardi
  • Prof.ssa Vania Tradori
  • Dott.ssa Rossella Panero
  • Dott. Dario Rinaudo

Costi: il costo di iscrizione è pari ad euro 700,00.

Informazioni: è possibile contattare l’indirizzo mail enrico.sorano@unito.it

Direttore del corso: Prof. Paolo Biancone

Calendario e durata: la didattica prevede 125 ore totali tra lezioni d’aula frontali, pratico-laboratoriali e lo svolgimento di un project work. Le lezioni avranno cadenza settimanale, il lunedì pomeriggio, con inizio il 7 febbraio 2022.

È previsto l’utilizzo della piattaforma didattica Moodle per la condivisione del materiale didattico, videopillole e casi da analizzare. È richiesta una frequenza obbligatoria (80%).

Sede del corso: stante la situazione attuale, il corso è previsto online, con didattica in diretta.

Iscrizioni: le pre-immatricolazioni sono aperte dal 6 dicembre 2021 (dalle ore 9) all'11 gennaio 2022 (fino alle 15). A questa prima fase seguirà immatricolazione aperta dal 20 al 27 gennaio 2022.

Per pre-immatricolarsi seguire la procedura online indicata sul portale di Ateneo (disponibile una breve guida con i passi da seguire).

Programma delle lezioni e docenti:

Lezione 1: Lancio del corso
Il contesto: evoluzione del terzo settore, l'evoluzione del profit, le imprese ad impatto sociale, la finanza ad impatto sociale

Lezione 2: Perchè misurare
Introduzione concetto di impatto sociale, le imprese ad impatto sociale, le imprese profit, le imprese benefit e i finanziatori ad impatto e la misura

Lezione 3: La riforma del terzo settore, le direttive europee e la misurazione dell'impatto
Analisi della normativa e delle linee guida, VIS e gli approcci europei

Lezione 4: Gli strumenti e approcci esistenti per la misurazione di impatto e il processo
Presentazione e analisi critica dei modelli e degli approcci. Teoria del cambiamento, social impact assessment, introduzione al bilancio sociale

Lezione 5: La redazione del bilancio sociale, non financial reporting

Lezione 6: Critical session
Prospettive critiche sulla valutazione di impatto

Lezione 7: Presentazione casi del terzo settore e casi benefit
Cosa e come i finanziatori ad impatto e il terzo settore

Lezione 8: Indici, rating di sostenibilità e mercati
Relazione fra impatto e sostenibilità: standards, indici, rating e mercati. Cosa e come misurano le imprese profit

Lezione 9: Presentazione Project work

Lezione 10: Presentazione Project work e conclusione del corso

Il completamento regolare del CUAP sulla valutazione di impatto sociale e il sostenimento delle relative prove finali consente di accedere al processo di certificazione come Chief Value Officer o Valutatore d'impatto gestito da CEPAS, Organismo di Certificazione operante ai sensi della norma internazionale ISO 17024.

Ciò significa che i partecipanti potranno partecipare all'esame specificamente dedicato (contestuale alle prove finali del CUAP) e ottenere, oltre all’attestato universitario, anche una certificazione personale professionale rilasciata direttamente da CEPAS. Tale certificazione abilita automaticamente all’iscrizione ad un Registro pubblico appositamente predisposto e potrà essere rinnovata di anno in anno a cura del diretto interessato.

La quota di partecipazione ai processi di certificazione CEPAS è compresa nella quota di iscrizione al CUAP.

I relatori del CUAP saranno esperti sulla Valutazione di impatto sociale derivanti dal mondo scientifico-accademico e professionale.

Costi: il costo di iscrizione è pari a Euro 1300 (il costo comprende anche la quota di iscrizione all’esame del CEPAS).

Informazioni: è possibile contattare l’indirizzo email socialimpact.management@unito.it

Siti web: Corso universitario sulla valutazione di impatto

 

Corsi di formazione INPS - Valore PA

 

Destinatari dei corsi: personale dipendente delle pubbliche amministrazioni iscritto alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali che per ragioni di servizio necessiti di formazione nelle tematiche individuate dall'Amministrazione di appartenenza

Costi: integralmente a carico dell'INPS

Condizioni per l'attivazione: il corso sarà attivato se verranno raggiunti:

  • Corsi di I livello > almeno 20 partecipanti fino a un massimo di 50
  • Corsi di II livello > almeno 10 partecipanti fino a un massimo di 25

Per l’a.a. 2021/2022 è stato attivato il seguente corso universitario di aggiornamento professionale:

Direttrice del corso: Prof. ssa Elisa Truant

Durata: 80 ore

Crediti formativi universitari (CFU): 10

Struttura proponente: Dipartimento di Management

Requisiti di accesso: Laurea triennale o magistrale (o vecchio ordinamento); possono essere ammessi al corso studenti pur privi del titolo di laurea ma in possesso di esperienze lavorative nell’ambito della contabilità.

Il corso è attivato al raggiungimento di un numero minimo di n. 20 partecipanti

Periodo di erogazione: Dal 20 maggio 2022 al 7 settembre 2022

Sede del corso: AULA 4 (piano terra - Edificio storico) del Dipartimento di Management - Corso U. Sovietica, 218 Bis, 10134, Torino

Per informazioni: didattica.economiamanagement@unito.it

Scarica il programma

 

 

Elenco dei corsi attivati negli anni precedenti

 

Ultimo aggiornamento: 21/11/2022 11:41
Non cliccare qui!