Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Boosting the financing of innovation for green growth sectors through innovative clusters services in the MED area (finMED)

Tipologia
Progetti europei
Periodo
01/02/2018 - 31/12/2022
Coordinatore
Piercarlo Rossi
Responsabile
Eleonora Isaia

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

finMED è un progetto co-finanziato dall'Unione Europea con 3.665.000 euro, attraverso il Programma Interreg MED, con i fondi dell'European Regional Development Fund (ERDF), che vede la collaborazione di 15 partner rappresentativi del livello politico - amministrativo, del mondo accademico,  della ricerca e del settore privato (cluster e business support organisation) provenienti da varie regioni di Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Malta, Cipro, Slovenia e Bosnia.

Per l'Italia il progetto vede il coinvolgimento della Regione Piemonte - Direzione Risorse finanziarie e patrimonio (in qualità di capofila del progetto), del Dipartimento di Management dell'Università degli Studi di Torino, Environment Park e Regione Sardegna.

L'obiettivo di finMED è quello di aumentare il finanziamento dell'innovazione nei settori "green" attraverso una migliore attuazione di politiche e strategie e l'introduzione di servizi innovativi per i cluster.

Il progetto fornirà risultati concreti  in tre ambiti:

  • - nelle politiche pubbliche regionali e nazionali, sviluppando ed adottando nuovi concetti, principi e pratiche per finanziare strategie di crescita "green";
  • - nell'innovazione imprenditoriale, migliorando l'interazione e la collaborazione (a livello regionale e transnazionale)  tra imprese e finanziatori;
  • - a livello europeo, attraverso la definizione di una propria posizione specifica sul futuro dei finanziamenti per l'innovazione dei settori "green",  e la partecipazione al  dibattito politico europeo sul periodo di programmazione 2021-2028.

 

upload_LOGO_ERDF_finMED-En.jpg

Ultimo aggiornamento: 18/06/2019 14:13